L'intimo e il politico

La società contemporanea, caratterizzata dall’imperativo della trasparenza e dalla promozione generalizzata della sfera intima, è fondamentalmente depoliticizzata. La fine della partecipazione con finalità sociali si è verificata parallelamente al dilagare dello psicologismo e all’interesse morboso per i problemi dell’Io. La preoccupazione assillante per l’autenticità – propria e altrui – e la sopravvalutazione sistematica delle questioni psicologiche hanno offuscato il valore dell’azione sociale e condotto ad un progressivo abbandono della sfera pubblica, avvertita come vacua. Tuttavia, l’assenza di uno spazio pubblico non si lascia compensare facilmente né dai tentativi di rifugiarsi nella scena virtuale, né tantomeno da quelli di far rivivere il senso comunitario su scala ridotta. Si impone quindi una riflessione sul rapporto tra l’intimo e il politico, che si proponga di preservare la specificità di entrambi gli ambiti.

Autrice: Sara Grossano

Genere: Saggio

Anno prima edizione: 2020

Collana: Nuovi saperi

LIBRO ISBN 9788855490368

EBOOK ISBN 9788855490375

libro a copertina morbida 138 p. prezzo 17 €

ACQUISTA

in modo sicuro nel nostro store

Store Temperino Rosso