Mario Gori maestro elementare, docente di E.F., docente ISEF Firenze e Genova, Direttore tecnico ISEF Firenze e Genova.
Docente presso le Università di Arezzo, Trieste (Pola), Teramo, Ferrara, Bressanone Bolzano. Studioso di filosofia del corpo, gioco, tradizioni popolari, cinesica, ecosofia e ecomotricità. Oltre ogni dualismo propone una visione dell’essere umano ambivalente dove il corpo è pensante e il pensiero agito.

Ha inventato il Gioco-sport alla fine degli anni settanta successivamente applicato dalle federazioni sportive a livello giovanile, ha realizzato l’alfabeto corporeo-motorio usato in molte scuole italiane. A lui si deve anche quello che viene chiamato “Metodo Gori” la cui didattica interdisciplinare parte dall’azione motoria e dal gioco per apprendere ad apprendere tutte le discipline fino alla filosofia. Sostiene la “normodiversabilità” come caratteristica di ogni persona.

È impegnato nel proporre una “Scholé dei bambini” dove l’educazione proibita trovi piena cittadinanza, la competizione diventi cooperazione e si educhino le nuove generazioni ad un’etica condivisa.

 

Autore di decine di saggi e di testi metodologici didattici sul corpo e la sua educazione. 

Vedi: mariogori.jimdo.com curricolo e pubblicazioni

 

ROMANZI

Mario Gori, Occhi senza tempo, Ermes Edizioni, Roma, 2015

Mario Gori, La bambina che correva, Aracne editrice, Ariccia, 2016

Mario Gori, Storie di donne, Ermes Edizioni, Ariccia, 2015

Mario Gori, Storie di uomini, Ermes Edizioni, Ariccia, 2016

Mario Gori, L’ombra, Temperino rosso edizioni, Brescia, 2016

 

In stampa

Mario Gori, La scholé dei bambini, Ermes Edizioni, Ariccia, 2016

Mario Gori, Un angelo di nome Angela, Ermes Edizioni, Ariccia, 2016

 

SAGGI

Mario Gori, Actiologia, Aracne editrice, Ariccia, 2011

Mario Gori, Cinesica, Aracne editrice, Ariccia, 2012

Mario Gori, Dopo la competizione la cooperazione, Aracne editrice, Ariccia, 2016

Mario Gori, Gioco-sofia, Temperino rosso edizioni, Brescia, 2016

Mario Gori, Il verbo si è fatto carne, Aracne editrice, Ariccia, 2016

Vedi: mario gori scrittore facebook

 

Premi letterari:

II° premio “Il golfo”, La Spezia, silloge poesie “La memoria ricorretta e dell'inganno”, 2011

III° premio “Una poesia per Giulia”, 2013

V° premio “Poesia religiosa”, Savona, 2013

III° premio “Campania”, Silloge poesie “Una vita da precario”, 2013

I° premio Tagete, Arezzo, Poesia inedita “A Borges”, 2014

Finalista “Una poesia per Giulia”, Cisterna di Latina, 2015

Antologia LeAli Trento: Racconto  “Andata e ritorno”, 2015

Antologia Massa e Carrara, poesia  “A mio padre”, 2015

Vincitore premio nazionale di filosofia Certaldo, saggio inedito “Giocosofia” e uno dei due finalisti per la Filosofia per bambini 2015

Antologia premio letterario Giacomo Zanella,: Racconto “Il tempo della serenità è senza tempo”, 2015

Finalista Premio letterario “Il Salmastro”, Racconto “La bambina con le ali”, 2015 Antologia Dance for me

Vincitore concorso Creatività infinita, romanzo inedito “L’ombra”, Temperino rosso, Brescia 2015

Finalista premio letterario “In gioco”, Cormons, 2015

Raccolta racconti il Salmastro,  “Ma quelli che in amore fuggono, dove vanno?”, Follonica 2016

Quinto classificato con “Lettera dal fronte” al concorso 88.88. del 2016

Vincitore del premio Tagete per l'opera Omnia   2017


Con la Temperino rosso edizioni annovera le seguenti pubblicazioni: