Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA

_____________________


INFORMAZIONE EDITORIALE



La Temperino rosso edizioni ha recentemente pubblicato il libro Che cos’è l’arte contemporanea? di Attilio Fortini.

Questo testo affronta evidentemente tematiche inerenti l’arte, in particolare del nostro tempo, ma con un taglio di tipo epistemologico, ossia con attenzione al senso complessivo dell’arte. Per l’Autore questa infatti non è da trattare né esclusivamente come valore commerciale né solo psicologico, in cui sia in gioco unicamente la piacevolezza che ce ne derivi, ma in essa individua i presupposti del conoscere e della libertà umana. La sua analisi prende dunque in considerazione la nascita dell’arte come linguaggio dedito a queste forme di emancipazione, evidenziando come nel corso del tempo queste si siano affermate costantemente, seppur tramite aspetti diversi.  L’arte contemporanea si trova dunque al termine di questo processo, un termine che è solo e indubbiamente momentaneo, dato che l’implicazione del contemporaneo apre sostanzialmente a un tempo che non ha fine. Sulla questione del limite e dei limiti dell’arte si gioca perciò la partita per la sua definizione, e con essa dei suoi limiti effettivi, in sostanza di ciò che essa sia.

Il testo con queste attenzioni affronta perciò diverse tematiche che includono l’arte nella sua realtà effettiva, e che coinvolgono argomenti quali: la galleria d’arte, la critica, il multimediale, la bellezza, l’artista, il fruitore…  in modo da poter far emergere i suoi argomenti dallo stato di fatto  dell’arte, piuttosto che adattarli ad essa.

Con questa pubblicazione la nostra casa editrice intende rivolgersi a tutti quei lettori che siano interessati a sviluppare una riflessione sul senso dell’arte, sia per averne una maggior consapevolezza nella sua pratica, come nella sua possibilità di fruizione, per cercare di approfondire le implicazioni di un giudizio dell’arte non esclusivamente limitato ai suoi aspetti esecutivi e funzionali, ossia di come l’arte è solitamente trattata, a scapito di come potrebbe anche essere compresa.

 

Ufficio Stampa Temperino rosso edizioni: Silvana Archetti

segreteria@temperino-rosso-edizioni.com  tel. 030.8085482