Vincent-Junior K. è nato il 05 Gennaio 1992 nella città frontaliera di Agnibilékrou in Costa d’Avorio. Da piccolo, scriveva già dei testi di musica, dei discorsi, delle poesie e piccole storie senza davvero prendere la scrittura sul serio. Al liceo, ha scritto una lettera per una ragazza di nome Flora e che l’ha poi dimenticata in classe e qualcuno l’ha vista e l’ha detto ad un’altra Flora e il lunedì successivo, sono venute insieme tutte le ‘’Flora’’ della sua scuola per chiedergli a quale Flora era indirizzata la lettera. Un professore sorpreso ha chiesto: «Com’è che molte ragazze possono litigare per una semplice lettera?»  E un altro ha risposto davanti al suo autore: «Potrebbe essere perché il suo autore ha talento!». Questo commento cambierà la visione del ragazzo di 14 anni e lo spingerà a prendere più seriamente la scrittura. Ha già scritto dei libri in francese.

Figlio di cittadino italiano, Vincent-Junior K. arriva in Italia nel 2016 con la voglia di diventare un famoso scrittore anche nella lingua italiana. Dopo aver imparato solo sei mesi la lingua italiana al centro per l’istruzione per adulti (CIPA) di Parma, inizia già a fare un progetto di scrittura: “Io vedo solo un amico, non un colore!’’

Vincent-Junior K. è laureato in risorse umane e comunicazione e si è specializzato in gestione delle risorse umane nell’“Ecole Supérieure des Affaires et de Management’’ (Costa d’Avorio). 

Con la Temperino rosso edizioni ha pubblicato: