Kenny OZIER-LAFONTAINE (a volte Paul Poule) è poeta, pittore, videoasta, nato per la prima volta a Fort-de-France, Martinique.
Autore di due raccolte di poesie Billes 2015, Ed. Maelstrom ( Premio Copo della giuria, Premio Copo degli studenti e Premio Gros Sel ) e ancora prima Fils de la Nuit 2011 con lo stesso editore.  Collabora con diverse riviste: Revue Bâtarde, Revue Journal de mes paysages, Revue Microbe, Terre à ciel e ha una sua propria rivista Revue Jambon Klaxon ( in collaborazione con Serge Pey, Peggy Viallat Langois, Claire Morel, Martine Birobent, Caroline Dahyot, Julie Perin...) Inoltre intrattiene collaborazioni poetiche con diversi illustratori ( Martine Birobent, Claire Morel, Vincent Lefèvbre... ) che pubblicano i loro interventi ogni settimana nella rivista Web Nuit&Jour. E’ anche autore di libri d’artista VOMIR in collaborazione con Peggy Viallat Langlois, Klervi Bourseul, Fred Sallaz, Maël Nohazic, pubblicati alle edizioni A-Over ( 2015 ), sempre con lo stessso editore ha pubblicato il libro “ Miettes” ( 2016 ), questa volta in collaborazione con la pittrice Claire Morel. E’ inoltre regista cinematografico e con “Tar” prodotto nel 2015 ha realizzato un ritratto del drammatuco surrealista F.Arrabal.

Con la Temperino rosso edizioni annovera le seguenti pubblicazioni: