Francesca Berti, fiorentina, vive a Carmignano e lavora a Prato in uno studio professionale. Ha frequentato vari laboratori di scrittura creativa con insegnanti della Scuola Holden e il laboratorio di Rai Eri “Il libro che non c'è”. Ha vinto vari premi letterari, fra i quali “Racconti nella Rete”, “La Città di Murex” e “Racconti Toscani” nel 2014, “Un Prato di Fiabe” ed “In 100 Righe” nel 2016, e ha pubblicato due racconti in raccolte edite da Nottetempo e Historica Edizioni. Il suo maggiore interesse è la letteratura per ragazzi, e quando le chiedono che cos'è per lei la scrittura risponde: un fidanzato geloso e capriccioso, al quale non sa e non vuole resistere.

Con la Temperino rosso edizioni ha pubblicato: