parole sussurrate

Concorso letterario nazionale


Scadenza bando 20 dicembre 2021

La Temperino rosso edizioni indice per l’anno 2021 il concorso letterario dal titolo Parole sussurrate

Questo è riservato ad opere inedite riguardanti: racconti brevi, novelle.

I candidati potranno partecipare con un solo racconto o novella.

La lunghezza minima è di 2 cartelle, quella massima di 10 (ogni cartella si compone da 1800 battute spazi inclusi).

A discrezione della giuria i racconti selezionati confluiranno in un libro dal titolo: Parole sussurrate curato ed edito dalla Temperino Rosso Edizioni che rientrerà nella collana Narrando e sarà distribuito nella maggior parte delle librerie italiane, sia fisiche che on line.

Non c'è alcuna quota d'iscrizione per partecipare al concorso, che è accessibile a tutti a partire dai 16 anni. Solo alle Autrici e agli Autori selezionati sarà richiesto per contribuire alla diffusione dell'opera l'impegno a prenotare 6 volumi dell'antologia. Il prezzo di copertina del libro non potrà essere superiore ai 20€. Le opere dovranno pervenire in un unico esemplare entro il termine massimo del 20 dicembre 2021.

Gli scritti dovranno essere inviati in un unico file allegato a segreteria@temperino-rosso-edizioni.com preferibilmente in formato Word accompagnati, in previsione della possibile selezione, dalla liberatoria per la pubblicazione e l’impegno alla prenotazione compilata in tutte le sue parti, l’assenza di questo documento potrà pregiudicare la partecipazione al concorso. I manoscritti ricevuti non saranno restituiti.

Dei giurati scelti discrezionalmente dalla Casa editrice valuteranno insindacabilmente tutte le opere ricevute e assegneranno le loro preferenze.

SUL TEMA DEL CONCORSO

Oh, che delizia in quel fievole sussulto di parole trasportate dal canto del vento che scaturisce dal più profondo abisso del proprio essere.

Parole mitigate, perché possano essere percepite prive d'esplosione vulcanica, da suoni che confondono e disperdono la loro vera "missione": essere sensazionalmente emozioni toccanti.

Sussurrare implica, senza nessuna sorta di dubbio, che la parsimonia abiti e viva in quell'azione in cui il dire è narrazione di sé, in cui lo svelarsi sfili delicatamente il velo che si frappone tra l'autenticità del nostro pensiero e delle nostre parole, accarezzandoci nell'intimità del sentimento.

Siffatta unione di pensiero e parola attinge la sua forza da quei luoghi spesso inesplorati del nostro animo, abbandonati, forse perché continuano a ondeggiare in bolle d'ardua e rischiosa esplorazione, poiché sempre sul punto d'esplodere.

Le parole sussurrate abbisognano di una dose sproporzionata di temerarietà e altresì d'immensa discrezione, per poter ottenere quell'alchimia cercata e ricercata da sempre in cui le parole possono essere dette e ascoltate, ma soprattutto partecipate, dando vita a quella sinfonia silenziosamente sussurrata che trova nell'armonia dei suoni pieni e sentimenti grandi il suo miglior componimento.


Il 10 gennaio 2022 si comunicherà a tutti i partecipanti i titoli delle opere e il nome degli autori selezionati per la pubblicazione.

Qui di seguito la SCHEDA DI ADESIONE da compilare e unire agli scritti: DOWNLOAD

Chi ha difficoltà con la stampa può copiare a mano LA SCHEDA (in stampatello o comunque chiaramente leggibile) firmarla, fare una foto col cellulare in buona definizione e inviare quella.

scheda di partecipazione_parole_sussurrate.pdf