BANDO

(scadenza 18 Settembre 2019)


CREATIVITA' INFINITA IV°

 

La Temperino rosso edizioni indice per l'anno 2019 il concorso letterario dal titolo Creatività infinita IV°.

Questo è riservato a: 

    - ROMANZI inediti 

    - RACCOLTE DI POESIA inedite 

Il concorso non ha restrizioni di tema, tuttavia per partecipare consigliamo alle candidate e ai candidati di svegliarsi una mattina, recarsi in un punto dove si vede la linea dell'orizzonte, e là in fondo, dove non c'è più nulla, riuscire a immaginare tutto. Dopo questa verifica si può esser ragionevolmente certi di possedere una buona dose di creatività. A questo punto non si dovrebbe più aver timore ad affrontare l'infinito inviando il proprio manoscritto al Temperino rosso, dove si sarà certamente apprezzati, e in taluni casi "temperati" (premiati).

Non esistono restrizioni di lunghezza, i lavori ritenuti troppo brevi, da non rientrare in una possibile pubblicazione autonoma (per le poesie indicativamente un minimo di 20, per i romanzi 15.000 parole), non potranno essere considerati. Ogni candidato potrà partecipare ad una sola sezione. Ai fini del presente bando l'auto-pubblicazione che non sia stata oggetto di deposito legale presso le biblioteche nazionali e regionali, non è da considerarsi edita ed è ammissibile.

Premiati saranno i primi classificati per ognuna delle due sezioni: Romanzi e Raccolte di poesie. Il premio consiste in un attestato e nella pubblicazione dell'opera da parte della Casa editrice che indice il concorso, senza spese da sostenere, in qualsiasi forma, dall'autrice o dall'autore, il quale s'impegna in linea di massima a sottoscrivere con la Temperino rosso edizioni un Contratto d'edizione.

Le opere dovranno pervenire in un unico esemplare entro il termine massimo del 18 settembre 2019. Gli scritti devono essere inviati esclusivamente in formato elettronico a segreteria@temperino-rosso-edizioni.com, accompagnati dalla scheda di adesione compilata in tutte le sue parti. L'assenza di questo documento potrà pregiudicare la partecipazione al concorso.  I manoscritti ricevuti non saranno restituiti.

Dei giurati scelti discrezionalmente dalla Casa editrice valuteranno insindacabilmente tutte le opere ricevute, dopodiché assegneranno le loro preferenze, stilando una graduatoria di finalisti che verrà comunicata a tutti i partecipanti.

I vincitori saranno decretati il 3 ottobre 2019. 

Scarica scheda di adesione: ALLEGATO